Corsi per maestri di sci alpino autorizzati dalla Regione Campania

Campania Futura  – Centro di Formazione con la collaborazione del Collegio Regionale Maestri di Sci Campania organizza l’ XI corso di formazione per Maestri di Sci Alpino autorizzato dalla Regione Campania.

Il percorso formativo per il conseguimento dell’idoneità all’insegnamento dello sci nelle discipline alpine ha lo scopo di formare figure professionali ai sensi della Legge Regionale.

Il corso prevede una prova selettiva attitudinale, avrà una durata di 600 ore, in 90 giorni e sarà suddiviso in:

  1. Tecniche sciistiche e didattica composto di due unità formative una relativa ai livelli tecnici dello sci alpino, l’altra alla lezione di sci.
  1. Cultura che prevede le seguenti unità formative: pericoli della montagna; orientamento topografico; ambiente montano e conoscenza del territorio regionale; nozioni di medicina; pronto soccorso; diritti, doveri e responsabilità del maestro; leggi e regolamenti professionali, lingue straniere.

Il progetto formativo sarà articolato in più fasi/moduli che si svolgeranno nell’anno 2018/19.

Nelle 600 ore sarà previsto uno stage della durata di 48 ore, da svolgersi presso una scuola di sci, regolarmente autorizzata e riconosciuta, con le modalità definite in sede di adozione del progetto formativo ed un numero di ore di lezioni da svolgersi in montagna.

Il percorso formativo prevede anche apposite norme regolamentari e disciplinari di comportamento degli allievi. L’ente si avvarrà della collaborazione di istruttori nazionali nonché di docenti specifici per ogni singolo modulo e verranno adottati i testi ufficiali per l’insegnamento editi dalla FISI. Così come stabilito dalla Legge Quadro 81/91 e Legge Regionale n° 4 del 23 Febbraio 2012

Alla prova di selezione possono accedere coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • aver compiuto la maggiore età alla data di presentazione della domanda;
  • possedere il diploma dell’ obbligo scolastico o, se provenienti da stati esteri di un titolo di

studio equipollente;

  • possedere la cittadinanza italiana o di altro stato membro della Comunità Economica Europea;
  • non aver riportato condanne penali che comportino l’interdizione anche temporanea

dall’esercizio della professione, salvo che non sia intervenuta la riabilitazione;

  • certificato medico sportivo per attività agonistica rilasciato da un Centro Medico Sportivo o da Centro Medico convenzionato A.S.L;
  • tessera FISI in corso di validità al momento dello svolgimento delle prove;
  • polizza assicurativa RCT da presentarsi al momento dell’accredito per le prove di selezione.

La domanda di partecipazione alle prove selettive attitudinali redatta esclusivamente sul modello appositamente predisposto dovrà essere inviata a mezzo raccomandata A.R. Oppure con consegna a mano presso la sede di Campania Futura Srl entro e non oltre il 28 Febbraio 2018.

LINK