Archivio Tag: governo

Moda, sindacati e imprese inviano al governo proposte per il rilancio

Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil, insieme a Confindustria Moda, hanno sottoscritto un documento da consegnare al presidente del Consiglio Giuseppe Conte e ai Ministri interessati, recante le proposte per la tutela e la ripresa di un settore con quasi 66 mila aziende, oltre 580 mila addetti e un fatturato di quasi 96 miliardi di […]

Ex Ilva, sindacati: «Fabbrica insicura, il governo non decide». Sciopero giovedì 24

EX ILVA: SINDACATI, FABBRICA INSICURA, GOVERNO NON DECIDE, SCIOPERO GIOVEDI’ 24 ( “La fabbrica è insicura. Sono oramai pesantissime ed inaccettabili le ricadute determinatesi attorno alla vertenza Arcelor Mittal, dove multinazionale e Governo hanno deciso ciò che questo territorio non merita: ovvero di non decidere”. Su queste basi Fim Fiom Uilm e Usb di Taranto […]

Governo alla prova del dopo voto, nodi rimpasto e Mes

Non si vota sul governo, ripete anche oggi il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri. Ma sul governo potrebbe impattare la chiamata alle urne degli italiani per decidere se tagliare 345 parlamentari e per eleggere sette presidenti di Regione. Perche’ quel responso pesera’, questo e’ certo, sui partiti di maggioranza. E nei partiti corre da settimane la […]

Dopo il voto il governo concentrerà le sue forze sul Recovery fund

Dopo il voto, il governo concentra la sua attenzione su Nadef e Recovery Fund. I tecnici stanno limando le stime delle cifre da inserire nella Nota di aggiornamento del Documento di programmazione economica e finanziaria, che dovra’ essere presentata alle Camere entro il 27 settembre, e tutto fa pensare che saranno al ribasso. In particolare, […]

Confesercenti: «Catastrofe per il lavoro autonomo, fare presto»

La Confesercenti commenta i dati diffusi dall’Istat sul mercato del lavoro secondo i quali i lavoratori indipendenti nel secondo trimestre sono diminuiti di 219.000 unita’ rispetto allo stesso periodo del 2019 parlando di “catastrofe per il lavoro autonomo”. Le stime confermano – scrivono – il tremendo impatto che la pandemia ha avuto sul lavoro dipendente […]

Da Whirlpool a Jabil, Catalfo conferma l’impegno del governo per le vertenze

Il ministro ha assicurato l’impegno del governo per le vertenze lavoro aperte in Campania e per i tanti posti di lavoro a rischio alla Whirlpool e alla Jabil. Lavorera’ in sintonia con il ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli. “Sono in costante contatto con il ministro Patuanelli – ha detto parlando a Bacoli (NapolI) – […]

Recovery plan, bozza: le sei politiche di supporto scelte dal governo

Sono sei, secondo quanto apprende Public Policy, le politiche di supporto al Recovery plan italiano che il Governo elenca nella bozza aggiornata di linee guida per la definizione del Piano nazionale di ripresa e resilienza, in discussione ora al Ciae, il Comitato interministeriale per gli Affari europei. Le sei politiche di supporto che il Governo […]

Automotive, Re David (Fiom): «È il settore in cui il governo sta dimostrando maggiore debolezza»

‘Oggi viviamo una trasformazione enorme dovuta alla digitilizzazione anche nel settore dell’automotive, che e’ il settore in cui il Governo sta mostrando di piu’ la sua debolezza. Come si fa a pensare che l’azione del Governo si esaurisca con gli incentivi senza avere delle politiche industriali che garantiscano l’occupazione e la capacita’ produttiva installata negli […]

Economia: Bonomi (Confindustria) a Libero Quotidiano: «Il Paese resta fermo se il governo non ascolta noi imprese»

“Mi prendono per un guerrafondaio perche’ mi piace dire le cose come le penso, il che e’ una rarita’ in un Paese che ormai pare anestetizzato. Ma io sono, al contrario, un dialogante, sempre che qualcuno sia interessato a parlare con gli industriali italiani. Perche’ il ritornello nei palazzi della politica e’ che senza l’impresa […]

Fase 3, Fapi: «Il governo dimostri attenzione verso imprese e lavoro»

“La ripresa economica passa dalle riforme che il Governo sapra’ mettere in campo nei prossimi mesi. L’autunno sara’ caldo anche per la fine della cassa integrazione Covid, con tante imprese che dopo mesi di difficolta’ e mancanza di liquidita’, qualora non dovessero giungere sostanziali iniziative di rilancio economico, non esiteranno a cancellarsi dal registro imprese”. […]