Dl Sostegni, M5s: ok all’ impignorabilità del reddito di cittadinanza

Via libera all’impignorabilità del Reddito di cittadinanza. Lo prevede un emendamento al decreto Sostegni approvato dalle commissioni Bilancio e Finanze del Senato, secondo quanto rende noto il senatore e capogruppo del MoVimento 5 Stelle in commissione Lavoro di Palazzo Madama Iunio Valerio Romano, primo firmatario della proposta.

“Ho presentato questa modifica normativa, a costo zero, per fugare dubbi interpretativi ed evitare, come avvenuto recentemente, il pignoramento di questo fondamentale beneficio economico, che va incluso proprio tra i crediti impignorabili, definiti ed elencati dall’articolo 545 del codice di procedura civile – spiega Iunio Valerio Romano – sono soddisfatto, colmare questa vacatio normativa era assolutamente doveroso, anche in ragione della natura giuridica e della funzione sociale svolta da questo importantissimo aiuto economico di contrasto alla povertà , che grazie al MoVimento 5 Stelle oggi viene erogato a circa 1,13 milioni di nuclei familiari e coinvolge una platea complessiva di 2,6 milioni di persone, di cui 662 mila minorenni”.

Scopri le ultime notizie in tempo reale. News e aggiornamenti su politica, cronaca, lavoro, economia, attualità e molto altro su www.supersud.it