Maltempo, Coldiretti: «Con crollo temperature sos frutta e verdura»

sos frutta

Il brusco abbassamento delle temperature anche con l’arrivo del gelo in pianura compromette la produzione di ciliegi, albicocchi, peschi e mandorli già fioriti, ma ad essere colpiti sono gli ortaggi coltivati come lattughe, carciofi, cavoli, verze, cicorie e broccoli. E’ quanto emerge dal monitoraggio della Coldiretti sugli effetti dell’ondata improvvisa di freddo con allerta mereo della protezione civile in molte regioni.Il colpo di coda inverno dopo l’inizio della primavera colpisce l’Italia – sottolinea la Coldiretti – dopo un lungo.periodo di alte temperature che hanno favorito il risveglio della vegetazione che è ora più sensibile al grande freddo.