Mise: approvati 17 accordi di innovazione e sviluppo con 70 milioni

mise innovazione sviluppo

Mise: approvati 17 accordi innovazione e sviluppo con 70 milioni Patuanelli firma i decreti. Investimenti complessivi per 270 milioni

Il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, ha firmato i decreti che autorizzano un Accordo di sviluppo e 16 Accordi per l’Innovazione tra il Mise, le aziende e le Regioni Abruzzo, Basilicata, Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia e Veneto.

Gli investimenti complessivi per la realizzazione di prodotti e processi produttivi innovativi previsti sono circa 270 milioni di euro, a sostegno dei quali il ministero ha messo a disposizione circa 70 milioni in agevolazioni. “Gli accordi puntano a favorire la competitivita’ del territorio e l’occupazione attraverso gli investimenti delle imprese in progetti produttivi e di ricerca e sviluppo di rilevante impatto tecnologico”, si legge in una nota.

Il progetto autorizzato con l’Accordo di sviluppo riguarda il raddoppio della produzione della Ferrero Industriale Italia in Basilicata, attraverso la realizzazione di una nuova linea di macchinari innovativi. Tra i progetti autorizzati con gli Accordi per l’innovazione ci sono Smart Radio Site Design & Managment di Vodafone Italia; Smart Digital 4.0 di Pirelli Tyre e Saturn (Smart manufacturing) di STMicroelectronics e altre aziende.