Fca: A novembre balzo per Jeep, vendite +18 per cento e quota mercato 5,1 per cento, cinque modelli Fca nella top ten delle auto più vendute in Italia

fca crescita vendite jeep novembre

Risultati molto positivi per il marchio Jeep in Italia a novembre, un mese in cui il gruppo Fca ha avuto un andamento ancora in crescita e in controtendenza rispetto a un mercato in contrazione. Il mese scorso Fiat Chrysler ha immatricolato 34.566 auto, l’1,4% in più nel confronto con novembre del 2019, con una quota di mercato del 25% in aumento rispetto allo stesso mese dell’anno scorso (+2,4 punti percentuali). Per il brand Jeep i valori di crescita sono migliori rispetto alla media del mercato.

Le immatricolazioni sono aumentate del 18% (a novembre 7.022 macchine) e la quota di mercato è aumentata dell’1,1% (al 5,1%) rispetto a novembre del 2019. Anche gli altri marchi di Fca hanno aumentato la quota di mercato. A novembre Fiat ha immatricolato 21.342 veicoli e ha ottenuto una quota del 15,4%, in crescita di un punto percentuale rispetto allo stesso mese di un anno fa. Lancia, con oltre 4.200 auto vendute, ha visto crescere la sua quota dello 0,2% ed è ora al 3%. Alfa Romeo con quasi 2mila immatricolazioni ha aumentato la quota dello 0,1%, attestandosi all’1,4%.

Sono cinque i modelli Fca nella top ten delle auto più vendute a novembre, con Fiat Panda stabilmente al primo posto con quasi 11mila immatricolazioni. In classifica sono presenti nell’ordine anche Lancia Ypsilon, Fiat 500 e Jeep Compass e Renegade. E sono numerosi i modelli che ottengono ottimi risultati a novembre.

Ancora una volta la Panda si conferma leader delle vendite in Italia e prima nel segmento A, di cui detiene il 43,9% di quota. Insieme con la Fiat 500, seconda nel segmento A, raggiungono nella loro categoria una quota del 59,8%. Anche la Jeep Compass, l’Alfa Romeo Stelvio e la 500L sono al primo posto nei rispettivi segmenti di riferimento con percentuali rispettivamente del 15,9%, 16,8% e 38%. La Lancia Ypsilon si conferma nelle posizioni di vertice del segmento B con una quota del 13,1%, così come la Jeep Renegade (12,1%) e la Fiat 500X (11,3%) nel loro segmento di appartenenza.