CONCORSO, PER TITOLI ED ESAMI, A 35 POSTI DI SEGRETARIO DI LEGAZIONE IN PROVA

polizia municipale
TITOLO BANDO
CONCORSO, PER TITOLI ED ESAMI, A 35 POSTI DI SEGRETARIO DI LEGAZIONE IN PROVA
POSTI DISPONIBILI A CONCORSO
È indetto un concorso, per titoli ed esami, a 35 posti di Segretario di Legazione in prova.
5 dei 35 posti messi a concorso sono riservati ai dipendenti del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.
PROVE D’ESAME
Le prove d’esame, scritte e orali, sono dirette ad accertare la cultura, le conoscenze accademiche e la preparazione linguistica dei candidati. La prova d’esame orale è seguita da eventuali prove facoltative orali di lingua.
    
I candidati che hanno superato la prova attitudinale, sono ammessi a sostenere le prove d’esame scritte.
  
I candidati possono chiedere, nella domanda di ammissione al concorso, di sostenere prove facoltative orali in una o più lingue straniere ufficiali, diverse da quelle in cui hanno sostenuto le prove scritte.
BENEFICIARI
Per l’ammissione al concorso sono necessari i seguenti requisiti:
1) cittadinanza italiana, esclusa ogni equiparazione;
2) età non superiore ai trentacinque anni. Il limite di età è da intendersi superato alla mezzanotte del giorno del compimento del trentacinquesimo anno;
3) una delle lauree magistrali afferenti alle seguenti classi: finanza (classe n. LM-16), relazioni internazionali (classe n. LM-52), scienze dell’economia (classe n. LM-56), scienze della politica (classe n. LM-62), scienze delle pubbliche amministrazioni (classe n. LM-63), scienze economiche per l’ambiente e la cultura (classe n. LM-76), scienze economico-aziendali (classe n. LM-77), scienze per la cooperazione allo sviluppo (classe n. LM-81), servizio sociale e politiche sociali (classe n. LM-87), sociologia e ricerca sociale (classe n. LM-88), studi europei (classe n. LM-90), nonché la laurea magistrale a ciclo unico in giurisprudenza (classe n. LMG/01) e ogni altra equiparata a norma di Legge; oppure un diploma di laurea in: giurisprudenza, scienze politiche, scienze internazionali e diplomatiche, economia e commercio.
MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Il candidato invia la domanda di ammissione al concorso esclusivamente per via telematica, compilando il modulo on-line all’indirizzo internet https://web.esteri.it/concorsionline.
La domanda on-line deve essere compilata ed inviata entro le ore 24.00 del quarantacinquesimo giorno (festivi inclusi) successivo alla data di pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª serie speciale “Concorsi ed esami”.
SCADENZA
La domanda di partecipazione al concorso deve essere redatta entro le ore 24:00 dell’8 aprile 2019.
INDIRIZZI DI RIFERIMENTO
https://web.esteri.it/concorsionline/Concorsi.aspx
 
LINK
BANDO DI CONCORSO:https://web.esteri.it/concorsionline/doc/BandoDiplomatico2019.pdf
 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi