Con i Bambini. Bando “Un passo avanti”: idee innovative per il contrasto alla povertà educativa minorile

 

 

TITOLO BANDO

 

 

UN PASSO AVANTI

“Idee innovative per il contrasto alla povertà educativa minorile”

 

BENEFICIARI

 

 

L’Impresa sociale “Con i bambini” ha destinato specifiche risorse che possano anche favorire una collaborazione tra:

·         enti del Terzo Settore;

·         altri enti erogatori;

·         altri soggetti, pubblici e privati, dei territori destinatari delle iniziative.

MODALITA’ DI SVOLGIMENTO La nuova linea di intervento prevede due fasi.

Nel corso della I fase, per poter accedere ai contributi, occorre presentare all’Impresa sociale (attraverso il modello predisposto on line) una sintesi dell’idea3 che si intende realizzare in una (Graduatoria A) o più regioni italiane (Graduatoria B). Il proponente l’idea (“Soggetto Responsabile”) dovrà essere un Ente del Terzo Settore cui si applica il D. Lgs.117/2017 (c.d. “Codice del Terzo Settore”).

La durata delle iniziative potrà variare in base alla dimensione economica e territoriale degli interventi, ma non potrà comunque essere inferiore ai 24 mesi.

 

 

CRITERI DI SELEZIONE

 

 

Verranno selezionate le idee che, coerentemente con la tipologia di iniziativa intrapresa, proporranno modalità di intervento rispondenti a criteri di:

· efficacia: cioè la capacità dell’intervento di produrre e/o ottenere pienamente l’effetto desiderato;

· innovatività: cioè la capacità dell’intervento di ottenere esiti inediti e fornire risposte originali rispetto al territorio, al target, al processo, al servizio, alla metodologia applicata, all’integrazione pubblico privato e/o al partenariato;

· alto potenziale in termini di contrasto alla povertà educativa minorile, cioè la capacità dell’intervento di prevedere e dimostrare, già in fase previsionale, come le attività sviluppate e i processi attivati potranno incidere sulle situazioni di povertà educativa minorile che si intendono contrastare.

 

 

STANZIAMENTO

 

 

Con i bambini ha destinato a questa iniziativa fino a un massimo di 70.000.000, di cui € 35.000.000 per la Graduatoria A e € 35.000.000 per la Graduatoria B.
QUOTA DI FINANZIAMENTO I progetti della Graduatoria A potranno richiedere un contributo compreso tra i 250 mila e 1 milione di euro, mentre per quelli della Graduatoria B il contributo richiesto potrà variare da 1 a 3 milioni di euro.

In II fase sarà richiesto al partenariato di contribuire alla copertura dei costi di progetto con una quota minima di cofinanziamento finanziario pari al 10% per la Graduatoria A e 15% per la Graduatoria B del costo complessivo del progetto.

 

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

 

 

L’Impresa sociale esaminerà tutte le idee inviate tramite il portale Chàiros (www.chairos.it).

 

 

 

SCADENZA

 

 

 

I DOCUMENTI DI CUI SOPRA DEVONO ESSERE TRASMESSI ENTRO E NON OLTRE LE ORE 13:00 DEL GIORNO 14 DICEMBRE 2018.

 

 

INDIRIZZI DI RIFERIMENTO

 

Per ulteriori chiarimenti, si prega di scrivere al seguente indirizzo e-mail: iniziative@conibambini.org o di contattare telefonicamente gli uffici Attività istituzionali al numero: 06/40410100 (interno 1).

Laddove le risposte fornite siano di interesse generale potranno essere pubblicate nell’area FAQ (Domande Frequenti) sul sito di CON I BAMBINI (www.conibambini.org).

Unicamente per assistenza tecnica in merito alla piattaforma Chàiros è possibile contattare i tecnici tramite l’indirizzo e-mail: comunicazioni@chairos.it.

LINK

 

 

 

 

 

BANDO:

http://www.conibambini.org/wp-content/uploads/2018/10/I-FASE_Documento-pubblicizzazione_DEF.pdf

ALLEGATO 1: Platfond regionali

http://www.conibambini.org/wp-content/uploads/2018/10/Allegato-1-Plafond-regionali.pdf

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi