Bando di selezione IFTS: esperto nella valorizzazione di prodotti agroalimentari e delle locali enogastronomie

L’intervento è finalizzato a formare la figura professionale di Tecnico Superiore Esperto nella valorizzazione di prodotti agroalimentari e delle locali enogastronomie (specializzazione nazionale IFTS di riferimento “Tecniche di progettazione e realizzazione di processi artigianali e di trasformazione agroalimentare con produzioni tipiche del territorio e della tradizione enogastronomica” di cui al DI 7/02/2013).

L’Esperto nella valorizzazione di prodotti agroalimentari e delle locali enogastronomie è un tecnico in grado di promuovere azioni valorizzative dei territori rurali attraverso manifestazioni di carattere storico, folkloristico ed enogastronomico, con specifiche caratterizzazioni dei prodotti locali. E’ in grado di illustrare i caratteri biochimici ed organolettici dei principali prodotti, la loro storia, il loro impiego nel tempo, gli specifici contributi utilizzati nelle preparazioni culinarie. E’ in grado, inoltre, di organizzare attività di marketing e di comunicazione specifica.

La durata del corso di formazione è di 800 ore, di cui 480 ore d’aula e 320 ore di stage.

Il corso avrà inizio nel mese di  Gennaio 2018 e si concluderà entro il mese di Giugno 2018.

È prevista la partecipazione di 20 allievi effettivi e 4 uditori, giovani occupati, disoccupati o inoccupati dai 18 fino a 34 anni non compiuti alla data di scadenza della domanda di partecipazione, residenti nella Regione Campania e che non hanno frequentato negli ultimi 12 mesi un corso finanziato dal Fondo Sociale Europeo.

Per accedere alle selezioni è necessario il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • diploma di istruzione secondaria superiore;
  • diploma professionale di tecnico di cui al decreto legislativo 17 ottobre 2005 n. 226, art. 20 c. 1 lettera c);
  • ammissione al quinto anno dei percorsi liceali, ai sensi del decreto legislativo 17 ottobre 2005 n. 226, art. 2 comma 5.

L’accesso alle selezioni è consentito anche a coloro che non sono in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore, previo accertamento delle competenze acquisite anche in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro successivi all’assolvimento dell’obbligo di istruzione di cui al Regolamento adottato con decreto Ministro Pubblica Istruzione 22 agosto 2007, n. 139.

Il candidato dovrà presentare alla Segreteria dell’Ente la documentazione di seguito indicata:

  • Domanda di ammissione al corso;
  • Fotocopia di un valido documento di riconoscimento e codice fiscale;
  • Autocertificazione del/i titolo/i di studio posseduto/i;
  • Autocertificazione sulla condizione lavorativa;
  • Curriculum datato e sottoscritto;
  • (per i candidati diversamente abili) certificato di invalidità e diagnosi funzionale dell’ASL di appartenenza.

La domanda di ammissione redatta sulla modulistica appositamente predisposta e corredata della documentazione richiesta, dovrà essere presentata a mano o spedita a mezzo posta raccomandata entro le ore 12:00 del giorno 22 Gennaio 2018.

 

SCADENZA: 22 GENNAIO 2018

LINK

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi