Concorsi pubblici per il reclutamento di agenti della Polizia di Stato

polizia municipale

Il Ministero dell’Interno Dipartimento Pubblica Sicurezza ha indetto il Concorso pubblico per il reclutamento di complessivi 1148 allievi agenti della Polizia di Stato

Per le esigenze di reclutamento di un numero complessivo di 1148 allievi agenti della Polizia di Stato, sono indetti i seguenti concorsi pubblici:

a) concorso pubblico, per esame, a 893 posti, aperto ai cittadini italiani, purche’ siano in possesso dei requisiti prescritti per l’assunzione nella Polizia di Stato;

b) concorso pubblico, per esame e titoli, a 179 posti, riservato
a coloro che sono in servizio, da almeno sei mesi alla data di scadenza della domanda di partecipazione al concorso, come volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) o in rafferma annuale, purche’ siano in possesso dei requisiti prescritti per l’assunzione nella Polizia di Stato;

c) concorso pubblico, per esame e titoli, a 76 posti, riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) collocati in congedo, al termine della ferma annuale, alla data di scadenza della domanda di partecipazione al concorso, nonche’ ai volontari in ferma quadriennale (VFP4), in servizio o in congedo, purche’ siano in possesso dei requisiti prescritti per l’assunzione nella Polizia di Stato.

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere inviata entro il 26 giugno. Il testo completo del bando è disponibile sul sito Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 40 del 26-05-2017. 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi