Covid: altri 8,5 milioni per sostegno ad aziende agricole lucane. Un bando proposto dall’assessore regionale Fanelli

sostegno aziende agricole lucane

La Regione Basilicata ha destinato “altri 8,5 milioni di euro a sostegno delle aziende agricole, che da piu’ di un anno sono costrette a fronteggiare gli effetti congiunturali negativi imposti dal perdurare della pandemia”: il bando, approvato dalla giunta regionale su proposta dell’assessore all’agricoltura, Francesco Fanelli, e’ stato pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione. Il 15 aprile scadra’ – secondo quanto reso noto dall’ufficio stampa della giunta – il termine per partecipare al secondo avviso del Bando per il “Sostegno temporaneo a favore delle Aziende agricole”, per gli “agricoltori e le piccole imprese, particolarmente colpiti dalla crisi per via del Covid-19”.

“Questo secondo avviso – ha detto Fanelli – e’ un ulteriore segnale di vicinanza e sostegno che la Giunta regionale vuol dare al comparto agricolo lucano. Siamo perfettamente consapevoli del momento difficile che i nostri operatori e i nostri imprenditori stanno vivendo da oltre un anno. L’agricoltura ha reso la Basilicata una terra di eccellenze. Il nostro impegno – ha concluso – continuera’ nel sostegno e nel rilancio di un settore strategico, che da sempre ha contribuito allo sviluppo e all’incremento del Pil nella regione”.

Scopri le ultime notizie in tempo reale. News e aggiornamenti su politica, cronaca, lavoro, economia, attualità e molto altro su www.supersud.it

Scopri le ultime notizie in tempo reale. News e aggiornamenti su politica, cronaca, lavoro, economia, attualità e molto altro su www.supersud.it