Fondo casalinghe, Bonetti: «Corsi di formazione in ambito finanziario e digitale»

Il Fondo casalinghe, previsto dal dl Agosto, è destinato a corsi di formazione, preferibilmente in ambito finanziario e digitale per aiutare in particolare le donne che sono fuori dal circuito lavorativo e pertanto che sono escluse da possibilità di aggiornamento lavorativo e dallacquisizione di qualifiche. Lo scopo principale è che la scelta di restare a casa non diventi obbligatoria a causa di mancanza di alternative. Si tratta di unoccasione per creare reti di relazione tra donne. A dirlo, in aula al Senato durante il question time, la ministra per le Pari opportunità e per la Famiglia, Elena Bonetti, rispondendo a un’interrogazione.