Da UniCredit il finanziamento al Consorzio dei mestieri di Puglia

UniCredit ha finalizzato un’operazione di finanziamento a impatto sociale da 400mila euro a supporto di Consorzio Mestieri Puglia. L’iniziativa e’ la prima realizzata dal programma Social Impact Banking della Banca nel Sud Italia, con garanzia del Fondo Centrale di Garanzia, all’interno del Decreto Liquidita’ del Governo. Il finanziamento e’ finalizzato a supportare gli investimenti per la crescita di Consorzio Mestieri Puglia, in particolare per l’avviamento di nuove sedi sul territorio pugliese e per sostenerne l’infrastrutturazione tecnologica delle stesse. “Con questo finanziamento – ha commentato Annalisa Areni, Regional Manager Sud di UniCredit – attraverso la nostra Social Impact Banking sosteniamo una valida realta’ del territorio pugliese che, con la sua attivita’, svolge una azione meritoria per favorire l’accesso alle politiche attive del lavoro di giovani e di persone in condizione di fragilita’ sociale per diminuire il divario sociale”. Per Vito Genco, Presidente del Consorzio Mestieri Puglia, “spingere l’identita’ della cooperazione sociale nel campo dei servizi per il lavoro e’ il nostro obiettivo, con lo scopo preciso di rinnovare il nostro impegno professionale verso obiettivi di inclusione sociale e lavorativa di persone che vivono in condizione di fragilita’”.