Fca: l’assemblea approva il bilancio 2019. Confermato il Cda

fca

L’assemblea dei soci di Fca, che si svolta oggi pomeriggio ad Amsterdam, ha espresso parere positivo in merito al Remuneration Report 2019 e ha approvato il bilancio 2019. Inoltre, l’assemblea ha rieletto tutti i membri del consiglio di amministrazione di Fca che si sono candidati per la rielezione. John Elkann, Michael Manley e Richard Palmer sono stati rieletti amministratori esecutivi. Ronald Thompson, John Abbott, Andrea Agnelli, Tiberto Brandolini d’Adda, Glenn Earle, Valerie Mars, Michelangelo Volpi, Patience Wheatcroft e Ermenegildo Zegna sono stati rieletti amministratori non esecutivi. La Ernst & Young Accountants LLP e’ stata nominata revisore contabile della societa’. I soci hanno rinnovato per un periodo di diciotto mesi dalla data dell’odierna assemblea le deleghe al consiglio di amministrazione a emettere azioni ordinarie e speciali, attribuire diritti a sottoscrivere azioni ordinarie e speciali, ed a limitare o escludere i diritti di prelazione per le azioni ordinarie. E’ stato rinnovato al cda, per un periodo di diciotto mesi da oggi, l’esistente autorizzazione ad acquistare azioni ordinarie della societa’ fino a un massimo del 10% delle azioni ordinarie. In base alla delega, che non comporta per la societa’ alcun obbligo ma e’ concepita per fornire flessibilita’ aggiuntiva, il cda potra’ acquistare azioni ordinarie della societa’ nel rispetto delle disposizioni normative e regolamentari vigenti e di determinate soglie minime e massime di prezzo. Infine, l’assemblea ha approvato le proposte modifiche della Remuneration Policy della societa’ e degli special voting shares’ terms and conditions.