Offerta di lavoro: bando di concorso pubblico per l’assunzione a tempo indeterminato di dieci dirigenti medici

REQUISITI RICHIESTI:

a)Laurea in Medicina e Chirurgia;

  1. b) Iscrizione all’Albo dell’Ordine dei Medici. L’iscrizione al corrispondente Albo professionale di uno dei Paesi dell’Unione Europea determina l’obbligo di iscrizione all’Albo in Italia prima dell’assunzione in servizio; Se conseguiti all’estero, i titoli di studio devono essere riconosciuti equiparati agli analoghi titoli di studio acquisiti in Italia, secondo la normativa vigente;

c)Diploma di specializzazione nella disciplina a concorso, o, ai sensi dell’art. 56 – comma 1 – del D.P.R. n. 483/1997, in specializzazioni riconosciute equipollenti dalle tabelle del Decreto Ministeriale in data 30 gennaio 1998 e s.m.i., nonché in specializzazioni riconosciute affini dalle tabelle del Decreto Ministeriale 31 gennaio 1998 e s.m.i., ove esistenti, ai sensi dell’art. 15, comma 7, del D. Lgs. 502/1992 e s.m.i

  1. d) cittadinanza italiana, salvo le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea;
  2. e) idoneità fisica all’impiego. L’accertamento dell’idoneità fisica all’impiego, e’ effettuata, a cura dell’A.O.R.N. “A. Cardarelli”, prima dell’immissione in servizio. Il personale dipendente delle Amministrazioni ed Enti di cui agli articoli 25 e 26, comma 1, del D.P.R. n. 761/79 è dispensato dalla visita medica;
  3. f) assenza di cause di impedimento al godimento dei diritti civili e politici;
  4. g) posizione nei confronti degli obblighi di leva;
  5. h) assenza di validi ed efficaci atti risolutivi di precedenti rapporti d’impiego eventualmente costituiti con pubbliche amministrazioni a causa d’insufficiente rendimento o per produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;

i)assenza di cause ostative all’accesso eventualmente prescritte ai sensi di legge per la costituzione del rapporto di lavoro.

  1. j) La partecipazione all’avviso non è soggetta a limiti di età (fatto salvo il limite previsto per il collocamento a riposo d’ufficio) ai sensi dei commi 6 e 7 dell’art. 3 della Legge 15.05.1997, n 127, e successive modifiche ed integrazioni.

Tutti i requisiti di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di ammissione alla procedura concorsuale, a pena di esclusione dalla partecipazione alla procedura.

Alla domanda di partecipazione al Concorso il candidato deve allegare:

  • Autocertificazione attestante il possesso dei requisiti specifici di ammissione al Concorso e dei requisiti preferenziali;
  • Tutte le certificazioni relative ai titoli e i servizi che ritengano opportuno presentare agli effetti della valutazione di merito. A tale proposito si ribadisce che nelle dichiarazioni di servizio devono essere indicate le posizioni funzionali o le qualifiche attribuite, la disciplina di inquadramento, il tipo di rapporto di lavoro (tempo pieno/tempo parziale con percentuale), nonché le date iniziali e finali dei relativi periodi di attività. Deve essere altresì chiaramente indicato se il servizio è stato prestato presso Enti Pubblici, Strutture private accreditate/convenzionate con il SSN ovvero Enti di natura privata, nella dichiarazione relativa ai servizi deve essere attestato se ricorrono o meno le condizioni di cui all’ultimo comma dell’art. 46 del D.P.R. 761/79 indicando, in caso affermativo, la percentuale di abbattimento del punteggio applicabile nella fattispecie;
  • Le pubblicazioni, che devono essere edite a stampa, vanno presentate in originale o in fotocopie autocertificate;
  • Il curriculum formativo e professionale, possibilmente in formato europeo, redatto in carta semplice, datato e firmato, che non può, comunque, avere valore di autocertificazione, le attività in esso dichiarate saranno prese in esame solo se formalmente documentate;
  • Un elenco in duplice copia ed in carta semplice dei documenti e dei titoli presentati;
  • Copia fotostatica, fronte e retro, di un documento di identità in corso di validità, ai fini della validità dell’istanza di partecipazione.

 

MODALITA’ E TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA:

La domanda di partecipazione al Concorso, alla quale va acclusa la documentazione, deve essere intestata al Direttore Generale dell’AORN A. Cardarelli e va inoltrata esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: procedureconcorsuali.aocardarelli@pec.it indicando nell’oggetto del messaggio “Domanda di partecipazione al Concorso Pubblico a n° 10 posti a tempo indeterminato per Dirigente Medico Disciplina Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza.

A tal fine si precisa che saranno prese in considerazione solo le domande:                                                                                                                             1. inviate in un unico file in formato PDF;                                                                                                                                           2. con scansione della domanda sottoscritta con firma autografa del candidato con allegata la scansione del documento di riconoscimento valido.

SCADENZA: 11 giugno 2020