Contributi “Bando Voucher Digitali Impresa 4.0” 2018/19 – CCIAA Salerno

La Camera di Commercio di Salerno ha confermato anche per il biennio 2018-2019 il progetto “Punto Impresa Digitale” (PID) finalizzato a promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese (MPMI), di tutti i settori economici per:

  • la diffusione della “cultura digitale” tra le MPMI della circoscrizione territoriale camerale;
  • l’innalzamento della consapevolezza delle imprese sulle soluzioni possibili offerte dal digitale e sui loro benefici;
  • il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione in ottica Impresa 4.0 implementate dalle aziende del territorio in parallelo con i servizi offerti dai costituendi PID.

Nello specifico, con l’iniziativa “Bando voucher digitali I4.0 Anno 2018-19” sono proposte due misure che rispondono ad altrettanti obiettivi specifici tra loro complementari:

  • sviluppare la capacità di collaborazione tra MPMI e tra esse e soggetti altamente qualificati nel campo dell’utilizzo delle tecnologie I4.0, attraverso la realizzazione di progetti in grado di mettere in luce i vantaggi ottenibili attraverso il nuovo paradigma tecnologico e produttivo;
  • promuovere l’utilizzo, da parte delle MPMI della circoscrizione territoriale camerale, di servizi o soluzioni focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali in attuazione della strategia definita nel Piano Nazionale Impresa 4.0

Per entrambe le misure lo scopo a lungo termine è anche quello di stimolare la domanda da parte delle imprese del territorio della Camera di commercio di servizi per il trasferimento di soluzioni tecnologiche e/o realizzare innovazioni tecnologiche e/o implementare modelli di business derivanti  dall’applicazione di tecnologie I4.0.

Con il bando, si intendono finanziare, tramite l’utilizzo di contributi a fondo perduto (voucher) le seguenti misure di innovazione tecnologica I4.0:

  • Misura A – Progetti indirizzati all’introduzione delle tecnologie di cui al comma 3 del bando, i cui obiettivi e modalità realizzative siano condivisi da più imprese.
  • Misura B – Domande di contributo relative a servizi di formazione e consulenza finalizzati all’introduzione delle tecnologie di cui al comma 3 del bando, presentate da singole imprese.

Novità introdotte dal bando 2018/2019

  1. aumento dell’importo del singolo voucher (Misura A e B) fino ad euro 10.000,00;
  2. ammissibilità delle spese per investimenti materiali e immateriali, purchè strettamente connesse alla formazione nelle tecnologie 4.0; tali spese non devono essere superiori, in quota parte, ad euro 5.000,00;
  3. possibilità per le imprese beneficiarie del voucher 2017-2018 di accedere al nuovo bando limitatamente alla differenza fra l’importo concesso e la quota massima di euro 10.000,00
  4. l’invio delle domande è possibile a partire dal 10 Novembre 2018, non è prevista invece una scadenza per la presentazione delle domande, che vengono presentate a sportello fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

SCADENZA: BANDO APERTO FINO AD ESAURIMENTO DELLE RISORSE DISPONIBILI

CLICCA QUI ➡LINK

CLICCA QUI ➡BANDO

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi