Corpo Europeo di Solidarietà: invito a presentare proposte

La Commissione Europea ha pubblicato l’invito a presentare idee di progetti nell’ambito del Corpo Europeo di Solidarietà. Sono ben 44 milioni di euro del bilancio dell’Unione destinati ai progetti,  aperti a tutti i giovani d’Europa e oltre, che verranno selezionati.

Si tratta del primo di una serie di inviti che consentiranno ad almeno 100.000 giovani di far parte del corpo da qui alla fine del 2020.

L’invito prevede azioni di:

Volontariato

  • volontariato individuale a lungo termine (da 2 a 12 mesi. In alcuni casi possono esistere progetti che vanno da 2 settimane a 2 mesi);
  • gruppi di volontariato per progetti a breve termine (da 2 settimane a 2 mesi) per gruppi di volontari (dai 10 ai 40 volontari)

Lavoro e tirocini

  • tirocini da 2 a 6 mesi (rinnovabili una volta per un periodo massimo di 12 mesi)
  • impieghi nei settori della solidarietà, per un periodo dai 3 ai 12 mesi.

Attività di solidarietà condotte da giovani (da un gruppo di almeno 5 partecipanti).

I progetti presentati nell’ambito di questa call saranno selezionati una volta che il Parlamento europeo e il Consiglio avranno formalmente adottato la proposta della Commissione, a seguito dell’accordo politico raggiunto nel giugno 2018.

Le informazioni dettagliate e le istruzioni per la presentazione delle proposte progettuali sono consultabili nella guida del Corpo Europeo di Solidarietà.

Il termine per la presentazione delle proposte è il 16 ottobre 2018, tranne per i progetti di gruppi di volontariato, che avranno tempo fino al 18 febbraio 2019.

TERMINE PRESENTAZIONE PROGETTI: 16 OTTOBRE 2018

CLICCA QUI ➡ LINK

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi