Agricoltura, proroga delle domande Pac: la scadenza slitta al 15 giugno

seminario tecnico

La Commissione europea autorizza la proroga per le domande Pac fino al 15 giugno 2017

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ha reso noto che la Commissione europea ha autorizzato la proroga fino al 15 giugno 2017 del termine ultimo per la presentazione delle domande 2017 della Politica agricola comune (Pac). In particolare si tratta della domanda unica e di alcune misure dello sviluppo rurale.

La scadenza era stata fissata da Bruxelles al 15 maggio. L’esigenza di concedere una proroga per il terzo anno consecutivo nasce in parte dall’esiguo numero di domande presentate. Secondo quanto rivelato dal Sole24ore, fino a oggi, infatti, è stato lavorato solo il 40% dei fascicoli. Il dato è ancora più basso, fino a raggiungere il 20%, in alcune regioni, tra cui l’Emilia Romagna.

Il commento del Ministro Martina

“La proroga che abbiamo ottenuto – afferma il Ministro Maurizio Martina – è un segnale positivo verso migliaia di aziende agricole che potranno così beneficiare degli strumenti della Pac, senza rischiare di perdere risorse. Abbiamo lavorato molto in questi mesi e ringrazio il Commissario Phil Hogan di aver dato seguito concretamente agli impegni presi a Verona ad aprile”.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi